NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 00:00 alle 06:57
PNR La Tua Notte
Redazione Musica

ON AIR

Notizie in pillole. Il consorzio novese dei servizi sociali rimarrà presto senza guida.

Il consorzio novese dei servizi sociali rimarrà presto senza guida. Il presidente del Csp Ippolito Negro ha già presentato le dimissioni, imitato da Concetta Malvasi, componente del consiglio di amministrazione (formato inoltre dalla vicepresidente Adriana Ferretti, da Maria Teresa Neboli e da Linda Guido). «Per statuto, il cda rimane in carica fino alla rielezione del consiglio comunale. Si tratta dunque di una scadenza naturale – spiega Negro, 71 anni, da dieci presidente del Csp, assessore alle Politiche sociali a Novi Ligure dal 1999 al 2009 – Ho ritenuto corretto restituire il mandato anche perché è cambiata la maggioranza politica che governa la città. L’ho fatto anche per me, visto che non condivido le linee politiche del centrodestra. Per ora resto al lavoro per il regolare funzionamento dell’ente (entro il mese di luglio va approvato il riequilibrio di bilancio), ma spero di essere sostituito in tempi rapidi». A luglio si è riunita l’assemblea dei trenta sindaci che compongono il Consorzio. L’assemblea – il cui attuale presidente è Domenico Miloscio, primo cittadino di Pozzolo Formigaro – ha approvato i criteri per eleggere il nuovo consiglio di amministrazione. Si è trattato però solo di una seduta interlocutoria: le decisioni operative sono state rimandate, anche per dare tempo al sindaco Gian Paolo Cabella (Novi è Comune capofila del consorzio) di individuare le figure per sostituire Negro e Malvasi.

Sono stati resi noti a Tortona i risultati del sondaggio sull'utilizzo da parte dei cittadini dei servizi digitali della pubblica amministrazione.
martedì, 13 agosto
Il consorzio novese dei servizi sociali rimarrà presto senza guida. Il presidente del Csp Ippolito Negro ha già presentato le dimissioni, imitato da Concetta Malvasi, componente del consiglio di amministrazione (...
domenica, 11 agosto