NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 08:15 alle 13:00
City Life Attualità e cultura
Andrea, Lucia

ON AIR

Tortona - I rifiuti potrebbero essere trattati nell'Astigiano


L'inchiesta della procura di Brescia che ha fermato l'impianto di trattamento dei rifiuti dell'Aral a Castelceriolo ha avuto conseguenze anche per il territorio tortonese, di tipo organizzativo e economico, poiché l blocco dell'impianto alessandrino ha comportato l'individuazione di soluzioni alternative, conferendo a Torino e a Cavaglià il rifiuto organico da stabilizzare, con la conseguenza di un temporaneo aggravio dei costi, sia per il ricarico dovuto allo stato di necessità che per il trasporto fuori zona. Ora però si va verso una soluzione legata all'organizzazione e al piano industriale, poiché Aral ha prefigurato il percorso per riportare alla piena funzionalità l'impianto di Castelceriolo. Sembra prossimo un accordo con la ditta Gea che cura lo smaltimento rifiuti nell'Astigiano per conferire, a carico di Aral, le quantità nell'impianto locale.