NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 00:00 alle 06:57
PNR La Tua Notte
Redazione Musica

ON AIR

Tortona. Grest di San Matteo: un successo senza precedenti

Dal 10 giugno al 5 luglio si è svolto presso l’Oratorio San Matteo di Tortona il consueto Grest, iniziativa ormai fondamentale per la Parrocchia e che quest’anno ha presentato alcune novità al suo interno, a partire dall’inserimento di nuovi animatori che hanno accettato di mettere in gioco se stessi  sperimentando cosa vuol dire essere responsabili di più di 65 ragazzi per settimana. Il tema generale di quest’anno era “Per di qua”; come dice il sussidio a cui gli animatori hanno fatto riferimento per preparare le varie attività, “Per di qua” vuole essere un viaggio di comunità, un incontro tra generazioni che camminano insieme con il sogno di rendere la quotidianità un luogo di stupore e speranza, un’occasione di incontro nelle differenze e una rete di relazioni significative. Mettersi in cammino richiede preparazione ed equipaggiamento adeguato: un desiderio capace di smuoverci, il coraggio di scegliere, la capacità di fidarsi e di affidarsi, la voglia di conoscere e la disponibilità a cambiare.

Sottoposti alla guida e alla supervisione degli animatori, i ragazzi si sono divertiti con vari giochi, canti, attività manuali e uscite, ma non sono mancati momenti di formazione, di riflessione e di preghiera, centro di ogni giornata trascorsa in oratorio.

Nel corso delle quattro settimane i ragazzi hanno avuto l’occasione di recarsi al Santuario di Oropa dove, divisi in due grandi gruppi, si sono alternati alla visita del santuario e al “Parco Avventura”: qui hanno avuto l’occasione di provare il brivido e l’ebbrezza di camminare sospesi da un albero all’altro; immancabile e significativa è stata l’uscita a Santa Maria della Versa in occasione della manifestazione organizzata dalla Pastorale Giovanile di Tortona “Mondoratori”. I ragazzi, accompagnati dagli animatori e dal parroco don Claudio, hanno avuto l’occasione di affermarsi sempre più come gruppo affiatato e unito, essendo a contatto con molte altre realtà oratoriali; momento culminante di questo Grest è stata la gita a Leolandia, durante la terza settimana: qui i ragazzi, sempre sotto l’attenta supervisione degli animatori, di don Claudio che li ha accompagnati e di alcuni genitori che hanno partecipato in supporto agli animatori, hanno avuto l’occasione di svagarsi su numerose attrazioni, ma anche di compiere una bella passeggiata attraverso la “Minitalia”, scoprendo, nel piccolo e in attesa un giorno di vederli dal vivo, tutti gli angoli più belli del nostro Paese. Non potevano infine mancare le uscite in piscina a Piovera e l’ultima giornata conclusiva nel parco acquatico “Bolle Blu” a Borghetto di Borbera.

Nel complesso l’attività è da ritenersi conclusa con un bilancio più che positivo, ma non sono stati solo i ragazzi ad apprendere qualcosa in questo periodo: anche gli animatori hanno imparato ad essere più collaborativi e disponibili, diventando di conseguenza più grandi e maturi, specialmente i nuovi che si sono inseriti quest’anno e che per la prima volta in assoluto hanno svolto questo importante e difficile compito.

Un grazie enorme va ai nostri parroci don Claudio e don Luca che nonostante i tantissimi impegni che quattro parrocchie, ma non solo, comportano, sono riusciti a seguire questo fantastico gruppo, dimostrando tutto il loro affetto e la loro vicinanza. Un grazie ai genitori dei ragazzi per la fiducia che ci hanno accordato; Un grazie a Sara e Raffaella che si sono prese l’incarico dell’organizzazione e delle pratiche burocratiche; un grazie alle cuoche Angela, Annamaria, Michela e Silvia che hanno deliziato i ragazzi con ottimi pranzi e deliziose merende; e infine un grazie a tutti quelli che hanno collaborato alla buona riuscita del Grest e di ogni suo momento.

Detto ciò non vediamo l’ora di riproporre quest’esperienza anche il prossimo anno e cercare di fare il possibile per migliorarci sempre di più perché come dice don Claudio “da soli si va veloci, ma si insieme si arriva lontano”.

(riceviamo e pubblichiamo da Alessio Rebellato)

Sono stati resi noti a Tortona i risultati del sondaggio sull'utilizzo da parte dei cittadini dei servizi digitali della pubblica amministrazione.
martedì, 13 agosto
Il consorzio novese dei servizi sociali rimarrà presto senza guida. Il presidente del Csp Ippolito Negro ha già presentato le dimissioni, imitato da Concetta Malvasi, componente del consiglio di amministrazione (...
domenica, 11 agosto