NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 00:00 alle 06:57
PNR La Tua Notte
Redazione Musica

ON AIR

Meteo. Gran caldo nel fine settimana. Poi da martedì brusco calo delle temperature.

Fine settimana di gran caldo su tutta Italia: tra sabato 6 e domenica 7 Luglio è in arrivo infatti una ondata di caldo afoso e con rischio di temporali violenti. Già da domaniì il caldo comincerà ad aumentare su tutto il Paese con punte di 36-38°C al Nord e fino a 40°C al Sud.
 
Ecco le previsioni per il fine settimana.

SABATO 6 Luglio: Bella giornata di sole con temperature ancora molto elevate  oltre i 35°C nelle principali città. Col passare delle ore però aumenterà l'instabilità specie sull'arco alpino sulle Alpi  con la possibilità di temporali in  estensione anche alle zone adiacenti.
 
DOMENICA 7 Luglio
: tempo ancora molto stabile e soleggiato al Centro Sud con valori termici fin verso i 40°C specie in Sardegna, Sicilia e Puglia. Ad aumentare il disagio del caldo ci saranno anche gli alti tassi di umidità a rendere il tutto più afoso. Discorso diverso al Nord dove col passare delle ore ci aspettiamo un peggioramento delle condizioni, dapprima su Alpi e Prealpi e poi entro sera anche  sulle pianure di Veneto orientale e Friuli Venezia Giulia. Temporali violenti con grandinate e forti colpi di vento specie sui settori di Nord Est.
 
La redazione del sito www.iLMeteo.it dal quale abbiamo estrapolato queste previsioni avverte che da Martedì 9 il tempo muterà radicalmente e l’estate entrerà temporaneamente in crisi. Aria più fredda addirittura di origine polare riuscirà ad irrompere sul Mediterraneo creando le condizioni per una fase di maltempo all’insegna di forti temporali, grandinate e locali trombe d’aria al Nord, al Centro e infine anche al Sud. L’aria più fresca provocherà inoltre un crollo termico di 10 gradi con le temperature che andranno sotto la media del periodo di 5 gradi.

Sono stati resi noti a Tortona i risultati del sondaggio sull'utilizzo da parte dei cittadini dei servizi digitali della pubblica amministrazione.
martedì, 13 agosto
Il consorzio novese dei servizi sociali rimarrà presto senza guida. Il presidente del Csp Ippolito Negro ha già presentato le dimissioni, imitato da Concetta Malvasi, componente del consiglio di amministrazione (...
domenica, 11 agosto