NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 01:00 alle 06:57
PNR La Tua Notte
Redazione Musica

ON AIR

Tortona - Ospedale, il sindaco invita l'assessore regionale a visionare problemi

L'assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi, da poco in carica, è stato la settimana scorsa in visita all'ospedale di Novi Ligure, ma la realtà tortonese presenta particolari criticità e da tempo attende la concretizzazione di varie promesse ancora non realizzate. Per visionare la struttura e prendere atto delle problematiche delle politiche sanitarie locali, arrivano le sollecitazioni a una visita e a non porre in secondo piano il territorio da parte del sindaco Federico Chiodi, che ha scritto una lettera di invito all'assessore regionale e ha avuto un colloquio telefonico successivo con lui. 

In quella sede la nuova amministrazione comunale intende sollevare l'attenzione sulle criticità, conoscere la progettualità in merito all'ospedale e al territorio e chiedere conto delle promesse accumulate negli anni, in particolare per l'avvio del reparto di Fisiatria.

In particolare, nella lettera, il sindaco sottolinea le preoccupazioni legate all’incerto futuro dei reparti rimasti (Medicina, Chirurgia, Ortopedia) e le incognite sull’apertura a lungo attesa, del nuovo reparto di Fisiatria. “ Salvaguardare il presente e il futuro dell’ospedale garantendo i servizi ai cittadini è la priorità”, spiega Chiodi, dopo avere ricevuto la risposta dell'assessore regionale. “Ho avuto modo di parlare con l’assessore regionale Luigi Icardi e ho apprezzato la disponibilità ad un incontro sul territorio. L’obiettivo è aprire una trattativa seria con Torino per ridiscutere la situazione dei reparti, potenziando l’esistente, in particolare la Cardiologia, e ottenendo finalmente la Fisiatria, dopo le promesse non mantenute dalla precedente giunta.Questo deve essere il punto di partenza”.

 

ARTICOLI CORRELATI

Sono stati resi noti a Tortona i risultati del sondaggio sull'utilizzo da parte dei cittadini dei servizi digitali della pubblica amministrazione.
martedì, 13 agosto
Il consorzio novese dei servizi sociali rimarrà presto senza guida. Il presidente del Csp Ippolito Negro ha già presentato le dimissioni, imitato da Concetta Malvasi, componente del consiglio di amministrazione (...
domenica, 11 agosto