NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 18:00 alle 18:12
Informazione IN BLU
Redazione

ON AIR

Coronavirus. Alberto Cirio: “Il virus rallenta ma non vediamo ancora la luce. Pronto a mettere altre sanzioni”

Il Governatore del Piemonte Alberto Cirio è intervenuto ai microfoni di Sky Tg24 per fare il punto della situazione sull'emergenza coronavirus in regione.

I contagi da coronavirus in Piemonte - ha spiegato Cirio - non sono più esponenziali ma progressivi, e questo i tecnici ci dicono che è positivo, perché c'è un aumento ma il tempo di raddoppio si è allungato. In qualche modo il contagio dà quindi i primi segni di rallentamento ma sono ancora segni sporadici, che non possono farci pensare che vediamo la luce, non la vediamo ancora”. Cirio ha anche ribadito la necessità di “stare a casa, perché dipende anche dal comportamento di ciascuno di noi”.

Per il presidente, però, ancora troppa gente è in giro senza motivo. Per questo motivo si è detto pronto ad introdurre nuove sanzioni.

Oggi, venendo a Torino, - ha concluso Cirio - ho ancora visto troppa gente in giro. Sono favorevole al rigore e ho apprezzato il decreto di ieri che conferma a noi Regioni la possibilità di stringere ulteriormente le maglie per i contenimenti e anche di mettere sanzioni. E io le metterò. Chi passa la giornata trovando eccezioni per uscire sta facendo un danno alla collettività. Se non rimaniamo chiusi in casa non finiremo se non fra qualche mese. Noi vogliamo chiuderla in settimane”.

Francesca D'elia di mindfullness ogni giorno ci propone un esercizio da fare comodamente a casa per rilassarsi e allontanare pensieri negativi
martedì, 31 marzo
Le notizie di giornata dalla nostra redazione di Tortona e Novi Ligure.
martedì, 31 marzo