NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 10:55 alle 12:19
Santa Messa
Redazione

ON AIR

Tortona - Poche certezze dallo studio sulla provenienza dei miasmi

Lo studio effettuato sull’origine dei miasmi nella zona nord di Tortona ha fornito risultati incerti e non univoci sulla provenienza dei miasmi che periodicamente vengono avvertiti con fastidio nella zona nord della città, talvolta fino al centro.

La società di ricerca Osmotech, per conto della società Ecoprogetto che gestisce il biodigestore in strada per Castelnuovo Scrivia a Tortona, ha realizzato un’indagine per individuare la provenienza delle puzze, in cui è stato rilevato come l'odore del biogas prodotto dalla piattaforma sia stato percepito sino in centro città in frequenza superiore di oltre tre volte il limite massimo, ma congiuntamente con  altri odori, riconducibili ad altri impianti presenti sul territorio, come la discarica, il depuratore e la piattaforma fanghi: tutte strutture regolarmente autorizzate da Provincia e Arpa e quindi non inquinanti, anche perchè operanti sulla frazione organica dei rifiuti.

Risulta quindi difficile comunque attribuire, secondo lo studio, una responsabilità precisa al generico problema degli sgradevoli odori percepiti. Il presidente della commissione Ambiente del consiglio comunale, Pierpaolo Cortesi, durante la seduta in cui la società di rilevazione ha presentato i dati, ha sollecitato una soluzione coinvolgendo Provincia ed Arpa, come già avviato dall’amministrazione. 

Spazio Diocesi, il magazine informativo che raccoglie tutte le notizie, gli appuntamenti e gli eventi diocesani.
sabato, 18 gennaio
Gli appuntamenti del weekend dal distrettoNovese raccontati da Barbara Gramolotti
venerdì, 17 gennaio