NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 11:04 alle 11:59
City Life Attualità e cultura
Andrea, Lucia

ON AIR

Il Messaggio del Cardinale Bagnasco alla Madonna Della Guardia

Domenica 11 marzo, presso la Basilica Santuario “Madonna della Guardia” il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo metropolita di Genova e presidente delle conferenza episcopale ligure, ha presieduto la solenne celebrazione eucaristica dando avvio al periodo dell’indulgenza plenaria che terminerà il 29 agosto, festa della Madonna della Guardia, nell’Anno Santo della Carità centenario giubilare del voto che Don Orione fece per la costruzione del Santuario. Alla concelebrazione erano presenti il vescovo mons. Vittorio Viola, il direttore generale padre Tarcisio Vieira, il direttore provinciale don Aurelio Fusi, il rettore della basilica don Renzo Vanoi e un gruppo di sacerdoti dell’opera orionina. La celebrazione è iniziata sulla “Porta Santa” con la lettura della rievocazione del voto e del decreto della Penitenzieria Apostolica. Nell’omelia il cardinale ha indicato la ragione per questo Anno Santo, ovvero “la devozione a Don Orione e alla Madonna, assumendo tutti umiltà e prontezza”. Ha poi posto l’accento a tre richieste: “l’obbedienza, la legge d’amore a Dio e le opere di carità che sono il prolungamento del Santuario”.