NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 01:00 alle 06:57
PNR La Tua Notte
Redazione Musica

ON AIR

Novi Ligure. Aziende comunali, il consiglio approva gli indirizzi

Il consiglio comunale di Novi Ligure ha approvato gli indirizzi per la nomina dei rappresentanti del Comune presso enti, aziende e istituzioni. Il documento – approvato con 12 voti favorevoli (la maggioranza più il M5s) e 5 astensioni (il gruppo Democratici per Novi) – prevede criteri generali di pubblicità e trasparenza come, ad esempio, la pubblicazione sul sito internet del Comune di avvisi pubblici per le nomine da effettuare.

Per quanto riguarda i requisiti generali, i rappresentanti del Comune dovranno possedere competenza tecnica ed esperienza adeguate alle caratteristiche specifiche dell’attività che dovrà essere svolta. Essi dovranno essere scelti considerando a tal fine, anche in relazione agli obiettivi del Comune e degli enti, i requisiti professionali, culturali, dell’esperienza e dell’impegno sociale e civile. I nominativi non dovranno trovarsi in situazione di incompatibilità di interessi rispetto all’ente nel quale rappresenteranno il Comune. La condanna in primo grado per reati di natura dolosa (con esclusione dei reati di opinione) è ostativa a qualsiasi nomina e costituisce motivo di revoca nel caso insorga successivamente.

Sul punto è intervenuto Simone Tedeschi il quale, a nome del gruppo Democratici per Novi, ha manifestato perplessità riguardo la lettera inviata dal sindaco nei giorni scorsi alle società partecipate per invitare i consigli di amministrazione a dimettersi. La missiva è stata ritenuta inusuale e inopportuna sia per quanto riguarda la politica gestionale delle aziende, sia per i rapporti tra i Comuni all’interno delle stesse.

A questo riguardo, prima il capogruppo della lega, Giacomo Perocchio, e successivamente il capogruppo M5s, Lucia Zippo, hanno replicato che l’intenzione è quella di nominare persone di fiducia per favorire la politica del cambiamento avviata dall’attuale amministrazione comunale. Il sindaco Cabella ha sottolineato che tali affermazioni si allineano alle intenzioni dell’amministrazione.

ARTICOLI CORRELATI

Sono stati resi noti a Tortona i risultati del sondaggio sull'utilizzo da parte dei cittadini dei servizi digitali della pubblica amministrazione.
martedì, 13 agosto
Il consorzio novese dei servizi sociali rimarrà presto senza guida. Il presidente del Csp Ippolito Negro ha già presentato le dimissioni, imitato da Concetta Malvasi, componente del consiglio di amministrazione (...
domenica, 11 agosto