NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 00:00 alle 06:57
PNR La Tua Notte
Redazione Musica

ON AIR

Novi Ligure. Cabella presenta il suo programma di mandato

Il consiglio comunale tenutosi mercoledì – il secondo dell'era Cabella – si è aperto con una comunicazione con la quale il s ha informato l’assemblea di aver attribuito deleghe informali a tre consiglieri: Francesca Chessa (sanità), Eleonora Gatti (pari opportunità e volontariato), Edoardo Moncalvo (progetti europei, lavoro e politiche giovanili). Le deleghe hanno ad oggetto lo svolgimento di approfondimenti con ruolo propositivo e di consulenza per l’esercizio diretto delle funzioni da parte degli organi comunali, in particolare del Sindaco e della Giunta comunale.

Subito dopo ha preso la parola il consigliere Rocchino Muliere per chiedere al sindaco informazioni in merito a due questioni di grande rilevanza per la città, vale a dire la situazione dell’ex Ilva e gli sviluppi del caso Pernigotti dopo l’annuncio dell’interruzione della trattativa per la cessione del ramo aziendale dei preparati per gelato. A questo proposito Cabella ha risposto che è sua intenzione incontrare a breve il responsabile dello stabilimento siderurgico novese, mentre per la Pernigotti si attende l’esito del tavolo convocato dal Ministero per lo sviluppo economico che si terrà a Roma il prossimo 17 luglio e al quale il sindaco parteciperà.

Il primo cittadino ha poi illustrato il programma amministrativo di mandato attraverso una relazione, ma la discussione in aula è prevista in una prossima seduta del consiglio che, come da regolamento, sarà convocata entro 30 giorni.

ARTICOLI CORRELATI

Sono stati resi noti a Tortona i risultati del sondaggio sull'utilizzo da parte dei cittadini dei servizi digitali della pubblica amministrazione.
martedì, 13 agosto
Il consorzio novese dei servizi sociali rimarrà presto senza guida. Il presidente del Csp Ippolito Negro ha già presentato le dimissioni, imitato da Concetta Malvasi, componente del consiglio di amministrazione (...
domenica, 11 agosto