NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 14:58 alle 15:03
Informazione IN BLU
Redazione

ON AIR

Serravalle Scrivia. ThinkSerravalle, il progetto di promozione "si aggancia" ai saldi

E’ arrivata l’estate e con lei i saldi. E al Serravalle Designer Outlet, il più grande d’Europa, i saldi sono anche l’occasione per visitare il territorio circostante con le proposte di #ThinkSerravalle, il progetto collettivo per la promozione turistica dell’Alto Monferrato che, grazie alla rete di convenzioni attivata sul territorio, è in grado di offrire esperienze inaspettate a condizioni decisamente favorevoli. Diverse combinazioni di esperienze e attività possono soddisfare i gusti e le inclinazioni di ogni tipo di viaggiatore che è invitato a metterci un ingrediente fondamentale: la curiosità di scoprire territori e realtà ancora fuori dalle rotte turistiche di massa, quindi autentici e genuini; #ThinkSerravalle ci mette tutto il resto a partire dal servizio di organizzazione e di “tutoring” personalizzato per visitare al meglio questa parte di Piemonte incastonata tra Liguria e Lombardia, tutta da scoprire.

Da natura&sport con percorsi di bike e trekking e ben 3 green per i golfisti, a food&wine con visita alle cantine dei produttori del Gavi, ricerca di tartufi con veri trifolai e cooking class per cimentarsi nella tipica cucina di questo angolo di Piemonte (farinata, ravioli, corzetti, baci di dama e tanto altro). Arte&cultura con l’Area Archeologica di Libarna e gli spettacoli qui proposti e le visite ai castelli e alle fortezze che costellano le colline, in primis il Forte di Gavi. Design&moda con la shopping experience tra i Brand più ricercati al Serravalle Designer Outlet e infine countrylife &romanticismo nelle sontuose ville e tenute dei dintorni per un totale relax.

I protagonisti di #ThinkSerravalle sono i motori economici e culturali della zona. Il Serravalle Designer Outlet - il primo Outlet aperto in Italia e attualmente il più grande d’Europa -, il Consorzio Tutela del Gavi - il grande bianco piemontese da uve Cortese - l’Area Archeologica di Libarna - città romana nata nel II secolo a.C. sulla via Postumia e oggi attivo polo culturale attraverso Libarna Arteventi - e il Consorzio Terre di Fausto Coppi – patrocinato dalla Regione Piemonte e collettore dell'offerta turistica professionale del territorio - il cui nome è a memoria delle glorie del ciclismo Coppi e Girardengo a cui queste terre hanno dato i natali.

ARTICOLI CORRELATI

Le notizie di giornata dalla nostra redazione di Tortona e Novi ligure.
martedì, 17 settembre
Le notizie di giornata dalla nostra redazione di Tortona e Novi Ligure.
lunedì, 16 settembre