NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 01:00 alle 06:57
PNR La Tua Notte
Redazione Musica

ON AIR

Novi Ligure. Primo consiglio comunale all'insegna del fair play

Si è aperto con un minuto di silenzio in ricordo delle vittime del bombardamento di Novi avvenuto l’8 luglio 1944, il primo Consiglio Comunale che si è tenuto lunedì sera. All’inizio, la seduta è stata presieduta dal Consigliere anziano (Consigliere che ha ottenuto la maggior cifra individuale), Marco Bertoli, e si è proceduto a verificare le condizioni di eleggibilità ed incompatibilità dei consiglieri. L’Assemblea risulta composta da quattro gruppi consiliari.

Lega: Bertoli Marco (capogruppo), Perocchio Giacomo, Baruffa Luisa, Saracino Luciano, Gatti Eleonora, Moncalvo Edoardo, Lasagna Irene, Sabbadin Cristina; Forza Italia: Poletto Oscar, Chessa Francesca (capogruppo); Democratici per Novi: Muliere Rocchino, Tedeschi Simone (capogruppo), Bergaglio Cecilia, Patelli Luca, Moro Stefano; Movimento 5 Stelle: Lucia Zippo (capogruppo).

Si è poi proceduto all’elezione del Presidente del Consiglio Comunale. L’esito della votazione, per alzata di mano, ha conferito la carica a Oscar Poletto che ha ottenuto 11 voti favorevoli e 6 astensioni. Vice Presidente è stata eletta Cecilia Bergaglio con 16 voti favorevoli e una astensione. Dopo la convalida degli eletti, il nuovo Sindaco, Gian Paolo Cabella, ha recitato la tradizionale formula di giuramento ed ha presentato la squadra di governo che lo affiancherà nel mandato. Nel corso della riunione è stata eletta anche la Commissione Elettorale Comunale che risulta così composta: membri effettivi sono i Consiglieri Perocchio, Baruffa e Patelli; membri supplenti i Consiglieri Moro, Moncalvo e Gatti.

Diversi sono stati gli interventi dei Consiglieri per augurare buon lavoro al nuovo Sindaco e alla Giunta appena nominata. Il capogruppo della Lega Marco Bertoli, tra gli altri, dopo aver sottolineato la correttezza del comportamento tenuto dall’ex Sindaco Muliere subito dopo l’esito della competizione elettorale, ha annunciato l’avvio del mandato del cambiamento che comporterà un grande impegno da parte del Consiglio Comunale nei prossimi cinque anni.

Il neo Presidente Poletto ha assicurato la massima attenzione per svolgere al meglio il suo ruolo di garanzia all’interno dell’Assemblea. «Si apre una stagione nuova – ha aggiunto Poletto - ma non bisogna disperdere il patrimonio costruito negli anni dalla precedente Amministrazione». Per quanto riguarda le forze di opposizione, la Consigliera Zippo del Movimento 5 Stelle ha sottolineato di non aver accettato incarichi per mantenere la sua libertà di pensiero e si è augurata che la maggioranza mantenga le promesse fatte in campagna elettorale. Il capogruppo dei Democratici per Novi, Simone Tedeschi, ha evidenziato la necessità di discutere al più presto le linee programmatiche di mandato e gli indirizzi nei confronti delle società e aziende partecipate. Dello stesso avviso l’ex Sindaco Muliere, il quale ha aggiunto che il suo gruppo consiliare svolgerà un’opposizione intransigente e nello stesso tempo propositiva e costruttiva nell’interesse dei cittadini.

Nella replica, il Sindaco Cabella ha salutato e ringraziato tutti gli intervenuti, compreso il numeroso pubblico presente in sala. «Siamo consapevoli dei problemi della città – ha affermato Cabella – e assicuro che già nella prossima seduta del Consiglio Comunale si parlerà di programmi e dei temi fondamentali da affrontare a breve. Ci adopereremo – ha concluso il Sindaco – affinché i vari provvedimenti vengano discussi attraverso un confronto corretto e con la massima trasparenza».

ARTICOLI CORRELATI

Sono stati resi noti a Tortona i risultati del sondaggio sull'utilizzo da parte dei cittadini dei servizi digitali della pubblica amministrazione.
martedì, 13 agosto
Il consorzio novese dei servizi sociali rimarrà presto senza guida. Il presidente del Csp Ippolito Negro ha già presentato le dimissioni, imitato da Concetta Malvasi, componente del consiglio di amministrazione (...
domenica, 11 agosto