NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 00:00 alle 06:57
PNR La Tua Notte
Redazione Musica

ON AIR


Tortona - La Fondazione Cr risente del crollo dei mercati, ma le erogazioni sono invariate

La Fondazione Cr risente del crollo dei mercati, ma le erogazioni sono invariate e non muta l'impegno per il territorio. Il dato negativo a bilancio, per oltre 5 milioni di euro, nei dati consuntivi del 2018, va rilevato come un elemento esclusivamente di tipo economico e non gestionale, dovuto alla pesante congiuntura negativa che ha caratterizzato tutti i mercati dei titoli a livello mondiale negli ultimi mesi dello scorso anno. E ciò, per un ente che ricava le sue risorse dalla finanza, pesa certamente in modo negativo. Solido il patrimonio, giunto a 212 milioni di euro.

Al di là del risultato finale di bilancio come conto economico, l'attivo totale risulta di 233.601.000 euro, 7 milioni in meno del 2017 ma pur sempre consistente, con un patrimonio netto di 212.206.000. Calano di circa 2 milioni i fondi disponibili per l'attività di istituto, oggi 17,6 milioni, ma vengono comunque incrementate le erogazioni, 3.032.000 euro in tutto, circa 300.000 euro in più rispetto all'anno precedente, su 103 progetti. Per ambito di competenza, il settore che ha visto il maggiore investimento in erogazioni è l'assistenziale, in particolare per il carico gestionale della residenza per anziani “Lisino”, 605.000 euro, poi in ordine di grandezza di spesa 551.000 nel settore arte e beni culturali, 409.000 istruzione, 163.000 sanità, 74.000 sviluppo locale, più 298.000 in vari settori di minore entità.

In tutto, il 36% delle risorse per il perseguimento degli scopi statutari è stato indirizzato sui servizi sanitari e socio assistenziali, in particolare investendo sulla residenza sanitaria e sul centro di ascolto medico realizzato in collaborazione con la Caritas. Il 18% alla formazione scolastica, con 19 borse di studio post maturità e il prosieguo delle 25 già assegnate nei bandi precedenti oltre a 172.000 euro per acquisto di attrezzature per i vari istituti scolastici. 133.500 il contributo alla Polisportiva Dertona e attività sportive, 59.000 per la manutenzione del parco del Castello, 95.000 per la ristrutturazione dello Chalet Castello.