NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 19:08 alle 19:59
PNR Happy Hours
Redazione Musica

ON AIR

Novi Ligure. Cabella: "Fardello pesante, ma ho una buona squadra"

"E' un fardello pesante, ma ho una buona squadra": Gian Paolo Cabella ieri sera ha festeggiato l'elezione a sindaco di Novi Ligure, consapevole però che amministrare una città non è cosa semplice e che presto dovrà passare dalle parole ai fatti. A porgergli la fascia tricolore da primo cittadino è stato l'avversario sconfitto, il sindaco uscente Rocchino Muliere, che è uscito da Palazzo Pallavicini e ha raggiunto Cabella in piazza Dellepiane per portargli il simbolo del suo nuovo incarico.

"Quando si corre, si corre per vincere, anche se verso la fine avevamo qualche dubbio", ha detto ancora Cabella, che spiega di "aver fatto del proprio meglio" in campagna elettorale. Il neo sindaco del centrodestra ha ringraziato la moglie e il nipote Giacomo Perocchio, segretario cittadino del Carroccio, definito uno dei principali artefici della vittoria. "Da domani ci guarderemo intorno e studieremo il da farsi. Abbiamo un fardello pesante da portare ma ci metteremo tutto l’impegno possibile. Sono circondato da gente volenterosa e da giovani capaci", ha detto Cabella.

In piazza c'era anche Riccardo Molinari, capogruppo della Lega alla Camera. "Sono fortunato perché da segretario regionale della Lega ho commentato tante vittorie, ma Novi sembrava inespugnabile. La Lega però ha saputo ricostruire se stessa dopo momenti veramente difficili, ha messo insieme una squadra credibile e ha ottenuto questo risultato strepitoso. Quella di stasera è veramente la ciliegina sulla torta».

Le notizie di giornata dalla nostra redazione di Tortona e Novi ligure.
martedì, 17 settembre
Le notizie di giornata dalla nostra redazione di Tortona e Novi Ligure.
lunedì, 16 settembre