NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 00:00 alle 06:57
PNR La Tua Notte
Redazione Musica

ON AIR


Tortona - Si costituisce un comitato per riportare le scuole in viale Kennedy

E' ancora da decidere il futuro dell'edificio scolastico di viale Kennedy, sede delle scuole primaria e media dell'istituto comprensivo Tortona B, inagibile dall'inizio del presente anno scolastico per problemi di statica che necessitano di una corposa ristrutturazione. L'amministrazione uscente ha preferito non impegnarsi in una soluzione vincolando, lasciando opportunamente che sia la prossima giunta a prendere una decisione in merito. 

Il dubbio è su quale genere di intervento mettere in atto: se una complessa e costosa ristrutturazione o se demolire e costruire un nuovo edificio. Per entrambe le possibilità occorrono parecchi soldi, non disponibili nelle casse comunali, per cui per  qualsiasi dei due casi si vorrà metter in atto, le vie per finanziare l'opera saranno il reperimento di fondi attraverso qualche forma di bando da enti superiori oppure l'accensione di un mutuo, ora resa possibile dal progressivo calo dell'indebitamento di cui è gravato il bilancio comunale.

I docenti dell’istituto comprensivo Tortona B, chiuso dall'inizio del presente anno scolastico a tempo indeterminato per inagibilità, si sono riuniti in assemblea per fare il punto della situazione delle scuole a quasi un anno dal trasferimento e su cosa fare per superare le difficoltà, sopratutto legate al trasporto degli alunni per raggiungere le sedi temporanee. Le famiglie e gli abitanti del quartiere potranno condividere idee in un incontro per discutere le proposte da presentare al Comune, probabilmente con la formazione di un comitato, di cui comunque non faranno parte, anche per non interferire sul periodo elettorale, la dirigente scolastica e i vicepresidi. L’incontro si terrà il 16 maggio alle ore 21 nella Sala Convegni della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona.