NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 08:38 alle 08:57
Buongiorno PNR
Lucia

ON AIR


Sport - La domenica delle squadre tortonesi

Continua a gettare occasioni, l'Hsl Derthona, che ora vede il suo vantaggio sulla seconda in classifica, il Cbs Torino, assottigliarsi a soli due punti, quando appena una settimana fa avrebbero potuto essere dieci, chiudendo definitivamente il campionato. Il mezzo passo falso in casa, contro la più debole San Giacomo Chieri complica il cammino verso la promozione e consente ai torinesi di tornare sotto battendo 2-1 in trasferta la Gaviese, mentre la concomitante sconfitta larga per 6-2 del San Mauro contro la Pro Villafranca mette quasi fuori gioco, a cinque punti di distacco, la terza in classifica, che pure arriverà a Tortona per l'ultima di campionato. Sul piano tecnico, la partita dell'Hsl Derthona avrebbe potuto essere chiusa nel primo tempo, se fosse stata finalizzata un'altra delle tante occasioni create dopo il gol, splendido, di Russo, abile a finalizzare con un tiro in lob da 30 metri una sponda di testa di Merlano su grande lancio di Palazzo. In avvio ripresa agli ospiti viene concesso un rigore per un tocco di mano tanto inutile quanto fortuito in azione innocua di Calvio e da quel momento i bianconeri hanno perso lucidità nonostante la forza offensiva dispiegata dal tecnico Pellegrini, che messo cinque punte e due soli difensori, e il risultato non si è più schiodato.

In Eccellenza, ponte pasquale lungo per il Calcio Derthona, che ha anticipato a mercoledì la gara di questo turno contro il Corneliano Roero per un concomitante torneo giovanile. La gara è finita 0-0 senza alcun sussulto e ora ai bianconeri manca un solo punto per la matematica salvezza.

Per il basket, ultima in casa per il Derthona, sabato sera, contro Treviglio, per un campionato a cui non c'è più nulla da chiedere. La gara si è chiusa con un'altra sconfitta, per 73-83, pur non demeritando e nonostante un grande Alibegovic ancora oltre quota 20 punti personali.