NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 01:00 alle 06:57
PNR La Tua Notte
Redazione Musica

ON AIR

Tortona. HSL Derthona-Pro Villafranca si spartiscono la posta in palio

Ennesimo pareggio per l’HSL Derthona: bisogna cominciare così perché l’1-1 interno contro il Pro Villafranca è il terzo pareggio nelle ultime 4 partite dei Leoncelli (inframezzato da un’unica vittoria: quella contro il fanalino di coda Rapid Torino).

Che non sia il miglior momento della stagione è ormai conclamato. Cosa lo stia producendo si spiega chiaramente nella partita odierna caratterizzata da molte occasioni non concretizzate a dovere. Certo l’avversario ha dimostrato buone qualità tecniche: in difesa e in ripartenza. Ma resta il fatto che sbagliando molto alla fine si può subire una rete su colpo di testa da calcio d’angolo.

Un finale generoso e una buona reazione non sono bastati per raggiungere i tre punti.

Veniamo al match. Mr Pellegrini non utilizza Gianluigi Russo (in panchina per non essersi potuto allenare in settimana per motivi legati ad una trasferta di lavoro) e affianca in posizione avanzata Luca Palazzo al bomber Merlano. Pur avendo una supremazia l’HSL stenta a decollare, fino al minuto 30 del p.t. quando il neo acquisto Bardone (in campo dal 1° minuto) inventa un tiro cross dalla fascia sinistra che si insacca alle spalle dell’ottimo Franceschi. L’HSL non sfonda però anzi sono gli ospiti con un buon Del Conte che mette in costante difficoltà Roncati sulla fascia sinistra.

Nel 2° tempo le squadre si affrontano a viso aperto, si aprono gli spazi e il Derthona al minuto 2 s.t. sfiora il raddoppio con Merlano che inventa una conclusione che esce di un niente. Poi è la volta del Pro Villafranca che, su calcio piazzato di Bosco impegna De Carolis. Ancora Bosco dalla destra crossa perfettamente per l’accorrente Rolando che non riesce però a insaccare.

L’HSL risponde con i tentativi di Palazzo (tiro debole), Rizzo (sopra la traversa), Mazzola (conclude debolmente e spreca una straripante azione di Mazzaro che dopo aver saltato tre avversari, crossava in maniera invitante per il compagno) e Merlano (anche lui concluderà al di sopra della traversa).

Come accade puntualmente nel calcio, goal sbagliato, goal subito: al 35 del s.t. su calcio d’angolo Li Causi colpisce di testa, non perfettamente, ma quel tanto che basta a superare De Carolis.

Finirà 1-1 nonostante l’estremo tentativo di Pellegrini di migliorare la qualità del reparto avanzato bianconero, inserendo prima Gigi Russo (che a dire il vero poteva fare meglio nel finale) e poi Calogero.

Possiamo concludere scrivendo: HSL, bella ma non concreta.

Per il Derthona si tratta della 4apareggio stagionale (il terzo nelle ultime 4 partite): il contemporaneo pari del San Mauro (2-2 contro il Cit Turin) gli permette di mantenere il primato in testa alla classifica con 40 punti.

A 39 punti sale però la CBS con la vittoria per 2-0 contro il San Giacomo Chieri.

Fino ad ora la statistica del Derthona è la seguente: n. 12 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte.

Ricordiamo che mercoledì 13.02, alle ore 20.30,si recupererà il match della 18agiornata, rinviato a causa del maltempo: quello contro l’Arquatese.

Il prossimo turno (20agiornata, la 5adi ritorno) si disputerà domenica 17.02.2019: l’HSL Derthona giocherà in trasferta contro il Santa Rita.

 

Sono stati resi noti a Tortona i risultati del sondaggio sull'utilizzo da parte dei cittadini dei servizi digitali della pubblica amministrazione.
martedì, 13 agosto
Il consorzio novese dei servizi sociali rimarrà presto senza guida. Il presidente del Csp Ippolito Negro ha già presentato le dimissioni, imitato da Concetta Malvasi, componente del consiglio di amministrazione (...
domenica, 11 agosto