NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 00:00 alle 06:57
PNR La Tua Notte
Redazione Musica

ON AIR

Minacciò il sindaco: assolto

Il Tribunale di Alessandria ha assolto lo stazzanese Angelo Costanti dall'accusa di minacce a pubblico ufficiale, ai danni del sindaco Francesco Montessoro. I fatti risalgono al 2013: nella sede del Comune, Costanti, che aveva subito uno sfratto, si era presentato convinto che il sindaco potesse aiutarlo a ottenere un alloggio ATC. Le case popolari però si assegnano per graduatoria, e il sindaco (forse un po' tardi) glielo aveva spiegato. Costanti si era arrabbiato e aveva proferito le minacce: "Mi prendi per il c... ti mangio a morsi". Intervennero i carabinieri, presenti nel momento in cui furono proferiti gli insulti. Costanti è stato assolto per non aver commesso il fatto.