NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 15:58 alle 16:03
Informazione IN BLU
Redazione

ON AIR

Si formano cacciatori per cacciare cinghiali e caprioli

Gli ambiti di caccia territoriale 3 e 4 (Valli Borbera, Curone, Acquese e Ovadese) organizzano un corso per il rilascio dell’autorizzazione a cacciatori interessati a partecipare alla caccia di selezione di ungulati, caprioli, daini, cinghiali. Troppi ungulati e troppo pochi i cacciatori, al momento. Il corso è attivato a seguito di una delibera della provincia di Alessandria e non ha nulla a che vedere con il discusso piano di abbattimenti straordinari di ungulati proposto dalla Provincia. Il corso è rivolto ai cacciatori, in possesso di abilitazione venatoria. Al termine del corso, potranno accedere alla caccia di selezione agli ungulati per capriolo, cervo, daino e muflone e per quelle considerate facoltative (cinghiale e camoscio). Le lezioni, teoriche e pratiche, presso un poligono autorizzato, partiranno solo con un numero minimo di 25 partecipanti ed un numero massimo di 120.

Podcast

Scuola Diocesana di Teologia

Il direttore della scuola, Don Maurizio Ceriani, ci presenta il nuovo anno accademico.
mercoledì, 17 ottobre

Lo spazio Antituttologo: i giovani e la musica

Con la nostra insegnante Laura Tartuferi cerchiamo di cpire il rapporto dei più giovani con la musica, come la usano, come ci si avvicinano, cosa gli piace...
mercoledì, 17 ottobre

Alessandria: da città con l'università a città universitaria

Nell'ambito delle celebrazioni per gli 850 ani dalla fondazione della città, ad Alessandria si è svolto un consiglio comunale tematico con l'obiettivo di discutere dei risultati ottenuti dall'Università del Piemonte Orientale nei ...
mercoledì, 17 ottobre

La cultura e l'istruzione come fattori di identità e di coesione sociale

Le proposte culturali della biblioteca per le scuole e per il pubblico, presentate la settimana scorsa, sono spunto di riflessione per la puntata condotta da Brocks al martedì dedicata agli ...
martedì, 16 ottobre

Le birre di stagione? scopriamole con Francesco del St. George di Novi Ligure

La birra rischia di scomparire da qui a 100 anni? a noi non interessa e ne parliamo con un esperto!
martedì, 16 ottobre