NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 11:04 alle 11:59
CityLife: le voci della tua città
Andrea

ON AIR

HSL Derthona - Olmo: stop del Derthona sul 1 a 2. Gli Highlights. VIDEO

Dopo la giornata di sosta forzata, causa maltempo, di domenica 24 novembre, oggi riprende il Campionato di Eccellenza. 

L’Olmo di mr. Magliano, oggi guidato da Peano, espugna il Fausto Coppi e infligge la prima sconfitta stagionale ai bianconeri che, perdono l’imbattibilità dopo 11 turni (8 vittorie e 3 pareggi).

L’HSL mantiene la prima posizione in classifica (27 punti) considerando che la diretta inseguitrice, il Saluzzo (a 24 punti), non ha giocato la partita contro il Corneliano Roero, a causa dell’impraticabilità del terreno di gioco dei Cuneesi (stessa sorte è toccata a Pro Dronero e Chisola). 

Mr. Pellegrini deve fare a meno del convalescente Luca Palazzo e Giulio Merlano (per un ricaduta) e non può contare sugli squalificati Bardone e Calogero.

Difesa affidata a Teti, Magnè, Grillo, Ventre e Mazzaro. A centrocampo Mazzocca, Soumah e Manesiev. In avanti Spoto, Rizzo e Gigi Russo. 

La partita si gioca su un terreno reso pesante dalla pioggia e con un clima piuttosto rigido. 

A giocare meglio è l’Olmo che sembra in migliori condizioni rispetto al Derthona, sostenuto da giocatori di esperienza come il quarantenne Campana (in porta) e i cugini Giacomo (capitano) e Andrea Dalmasso. Il Derthona non riesce a concretizzare e al minuto 24’ p.t. subisce la prima rete dell’Olmo grazie ad un cross effettuato da Andrea Dalmasso, sul quale, nessuno interviene. La palla rimbalza più volte e va a insaccarsi in rete. I padroni di casa tentano di reagire al contraccolpo, ma sia Russo che Spoto, non arrivano in tempo per sfruttare i cross di Mazzocca. Quest’ultimo ci proverà al 42’ con una conclusione che Campana devia in calcio d’angolo. Il 1° tempo termina con il risultato di 0 a 1. 

Nella ripresa Pellegrini decide di inserire dal 1° minuto s.t. Repetto e Mandirola per Mazzaro e uno spento Rizzo. 

Mazzocca è sempre il più ispirato. Anche Michele Spoto comincia a dare qualche segno, come al 5’ s.t., quando entra bene in area e invece di concludere si fa stoppare la conclusione da Campana. 

Ma al 10’ s.t. Spoto colpisce e realizza il pari con una bella rovesciata dopo un assist involontario di Gigi Russo che, a centro area, svirgola la conclusione dopo un bel cross di Soumah. 

A quel punto chi si aspetta il Derthona si sbaglia: poco dopo due grandi parate di Teti tengono a galla i padroni di casa.

La prima sul colpo di testa di Andrea Dalmasso. La seconda è il “nuovo miracolo” dell’estremo difensore bianconero che riesce a parare il rigore calciato, al 28’ s.t., dallo stesso numero dieci grigiorosso (penalty causato da un fallo di mano proprio di Spoto). Per Teti è il secondo rigore parato in campionato dopo quello, decisivo, a Pinerolo.  

Al 33’ s.t. Spoto avrebbe l’occasione per rifarsi, ma spreca, incredibilmente, l’ottimo assist di Mandirola tirando a lato. 

Goal sbagliato, goal subito. Al 41’ s.t. un cross arretrato dalla destra arriva all’interno dell’area bianconera: Soumah nel tentativo di allontanare scalcia Dalmasso. Il direttore di gara decreta la massima punizione: l’Olmo non sbaglia il 2° penalty di giornata e Giacomo Dalmasso realizza il goal della vittoria.

La partita termina con il risultato di 1 a 2 per l’Olmo.  

Per il Derthona si tratta della 1 a° sconfitta stagionale.

Il ruolino di marcia del Derthona è il seguente: 8 vittorie, 3 pareggio e 1 sconfitta. 

Il prossimo turno (13a giornata) si disputerà domenica 08.12.2019: HSL Derthona giocherà in casa del fanalino di coda CBS Scuola Calcio. 

                                              

HSL Derthona - Olmo 1-2  

Marcatori:- 24’ A. Dalmasso (O), 10’ st Spoto (D), 43’ st G. Dalmasso rig.(O). 

 

Olmo (4-2-3-1): Campana, Chionetti, Bottasso, Marchetti, Bernardi; Biondi (dal 44’ st Armando), Magnaldi (dal 35’ st Shehu); Rostagno, Angeli, Dalmasso G. (dal 45’ st Biasotti); Dalmasso A. All: Peano. 

 

HSL DERTHONA (4-3-3):  Teti, Mazzaro (dal 1’ st Repetto), Grillo, Magnè, Ventre; Manasiev, Soumah, Mazzocca; Rizzo (dal 1’ st Mandirola), Spoto, Russo. All.: Pellegrini.

Ammoniti: Spoto (D), Manasiev (D)

Espulsi: -  

Note: Spettatori 150 

 

Una ricca e curata mostra con esemplari da tutto il mondo, ognuno dei quali racconta storie e antropologia. Nello spazio condotto da Brocks, ospite una delle due collezioniste che hanno ...
martedì, 10 dicembre
Come ogni martedi ai nostri microfoni il punto della situazione sul cammino di Hsl, derthona basket e Novese Raccontato da Marco Pagano.
martedì, 10 dicembre