NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 14:58 alle 15:03
Informazione IN BLU
Redazione

ON AIR

Tortona - Il Comune intende reperire fondi per riaprire le scuole di viale Kennedy

Dopo il trasferimento dell'istituto comprensivo Tortona B per l'inagibilità della sede di viale Kennedy il Comune intende trovare le risorse per la ristrutturazione  dell'edificio . Lo ha ribadito in consiglio comunale l'assessore ai Lavori Pubblici Davide Fara, in risposta all'interpellanza del consigliere della lista Nuova Tortona, Fabio Morreale, che sollecitava alcune delucidazioni in merito al trasferimento in altre sedi per l'inagibilità dell'edificio al quartiere San Bernardino.

“Occorre rassicurare i genitori in merito alla documentazione ed alla certificazione ai sensi della vigente normativa in materia di sicurezza ed edilizia scolastica”, ha chiesto il consigliere di opposizione, “e che vengano ultimati i lavori di messa in sicurezza di alcuni degli edifici interessati. vengano attuate le misure previste in materia di videosorveglianza”.

L'assessore ha esposto lo stato delle conferme delle verifiche di Asl e vigili del fuoco sui tre edifici di via Cereti, via Bonavoglia e via Bidone e ribadendo che quanto prima verranno completate alcuni interventi edili.

L'obiettivo finale deve però essere un ritorno in sede, con una ristrutturazione del plesso di Viale Kennedy che riporti le scuole nel quartiere, in sicurezza e qualità. Ci sono elaborati progettuali, abbiamo già fatto innumerevoli richieste di finanziamento a fondazioni ed enti pubblici, sarà nel bilancio 2019/2021 e se fossero infruttuose le ricerche di fondi pensiamo ci siano tutti i presupposti e le condizioni per sacrificarsi con un indebitamento”.

 

Le notizie di giornata dalla nostra redazione di Tortona e Novi ligure.
martedì, 17 settembre
Le notizie di giornata dalla nostra redazione di Tortona e Novi Ligure.
lunedì, 16 settembre