NEWS

DETTAGLIO NEWS

Dalle 14:58 alle 15:03
Informazione IN BLU
Redazione

ON AIR

Tortona. HSL Derthona vince e assapora nuovamente la vetta della classifica

L’HSL Derthona vince e assapora nuovamente la vetta della classifica.

Mr. Pellegrini deve fare a meno di Marelli, Palazzo. Il modulo è il 4-4-2, con Canepa al posto di Calogero a supporto di Russo e Merlano.

Il primo tempo termina sul risultato di 1-1: l’Hsl parte decisa (palo di Merlano al 11’ pt) ma al minuto 17’ sono i padroni di casa a passare in vantaggio con Caracausi, bravo a battere con un preciso rasoterra De Carolis, dopo lo svarione di Soumah (oggi non brillante), che non riesce a intercettare il pallone.

L’HSL subisce il colpo, tanto che De Carolis, dovrà parare due belle conclusioni: la prima di Saletti, la seconda di Agnino.

La svolta nei minuti finali del primo tempo: Mr. Pellegrini si vede costretto a sostituire, in via precauzionale, Mazzaro (principio di stiramento) con Calogero, arretrando Mazzola sulla fascia destra.

Proprio il fantasista sarà il primo attore del match: al 45’ colpendo un palo e al 46’ segnando il goal del pareggio con una conclusione precisa dall’altezza dell’area piccola, su cross di Rizzo.

Nel secondo tempo la squadra tortonese cambia decisamente marcia e travolge il Cenisia per altre tre volte. Lorenzon prenderà il posto di De Carolis.

Il gol del vantaggio al 59’ s.t., lo realizza ancora Calogero, che batte con un preciso rasoterra l’incolpevole d’Angiullo, dopo un’azione ubriacante a saltare mezza difesa del Cenisia. I padroni di casa rimangono in dieci per l’espulsione di Magone al minuto 60’ (per proteste).

Al 68 s.t. è la volta di Rizzo che si improvvisa in un assolo (non pervenuta la difesa del Cenisia) ubriacante e batte ancora l’estremo difensore di casa. Merlano, più di Russo, proverà in tutti i modi a timbrare il cartellino ma senza successo.

Il definitivo 1 a 4 lo segna il subentrato Mutti (al posto di Russo) al 93’ minuto: entra in area, supera il portiere e appoggia comodamente in rete.  Per il Derthona si tratta del 15a° vittoria stagionale.

La sconfitta del San Mauro sul campo del redivivo Mirafiori fa balzare i leoncelli in testa alla classifica (51 punti contro i 49 del San Mauro).

A 46 punti risale la CBS dopo la vittoria interna per 2 a 0 contro il Rapid Torino.

Fino ad ora il ruolino di marcia del Derthona è il seguente: n. 15 vittorie, 6 pareggi e 2 sconfitte.

Il prossimo turno (24agiornata, la 9adi ritorno) si disputerà domenica 17.03.2019: l’HSL Derthona giocherà a l Fausto Coppi, il derby contro la Valenzana Mado.  

 

Cenisia - HSL Derthona 1-4

Marcatori: 13’ Caracausi (C), 45’ Calogero (D), 58’ Calogero (D), 67’ Rizzo (D), 93’ Mutti (D)

Cenisia (4-3-3): D’Angiullo, Rossi M., Magone, Rossi D. (68’Marzano), Malfatto; Saletti, Scaletta, Pamato, Colucci; Caracausi, Agnino (dal 65’ Maccari). All: Di Gianni.

HSL DERTHONA (4-4-2):Decarolis (dal 46’ Lorenzon), Mazzaro (dal 43’ Calogero), Pagano, Magnè, Roncati (dal 55’ Calvio); Mazzola, Soumah, Canepa, Bardone (dal 80’ Canepa); Rizzo, Merlano, Russo (dal 88’ Mutti).

All: Pellegrini.

Ammoniti:  Magnè (D), Colucci (C)

Espulsi: 60’ Magone (C). 

 

Le notizie di giornata dalla nostra redazione di Tortona e Novi ligure.
martedì, 17 settembre
Le notizie di giornata dalla nostra redazione di Tortona e Novi Ligure.
lunedì, 16 settembre